• Ci metti un minuto

    È passato poco più di un mese dalla Festa di Dischi Sotterranei dello scorso novembre, giusto il tempo necessario per riprendersi dalle feste e sviluppare i rullini delle macchinette usa e getta che passavano di mano in mano tra backstage e sottopalco durante i tre giorni al Pedro e in Casetta. Dentro quei più o meno tre metri di pellicola c’era questo:

  • Ci metti 2 minuti

    Dopo i reportage dei New Candys dagli USA e dei Vanarin da Seul, abbiamo intercettato CATT, una cantautrice e musicista polistrumentista tedesca, cresciuta in un piccolo villaggio della Germania settentrionale, tra foreste, campi e lezioni di pianoforte.  Le abbiamo chiesto di documentare i suoi pasti durante le date italiane del suo tour europeo, rispettivamente Forlì, Pisa, Borgomanero, Parma e Vignola.  Pasta, Aperol Spritz e gelati: ecco cosa mangia un artista straniero che si avventura in Italia.  CATT è una cantautrice e musicista polistrumentista tedesca residente a Berlino. In grado di combinare un coloratissimo approccio pianistico ed una voce di rara

  • Ci metti 3 minuti

    A un certo punto, senza volerlo, i genitori si trasformano in figli e i figli in genitori. I primi chiedono com’è andata ieri sera ad Angoulême? E i secondi tutto bene lì a casa?