Giorgio Poi presenta “Listo Lista” di Nico LaOnda

Mi dissero che ci avrebbe raggiunti anche il ragazzo che mi aveva sostituito, che per coincidenza era italiano come me e anche lui musicista. Così ho conosciuto Nico.

Ci metti 2 minuti

Abbiamo fatto vedere in anteprima il videoclip di “Listo Lista” di Nico LaOnda a Giorgio Poi, chiedendogli cosa ne pensasse. Ecco cosa ci ha detto:

Quando abitavo a Londra ho lavorato per un periodo come cameriere in un ristorante. Tra i peggiori camerieri della città, io ero forse il più distratto, sbadato e impacciato. Così, siccome il manager esitava a licenziarmi (era amico di un mio amico), ho preso io l’iniziativa e mi sono cercato un altro lavoro, per il bene della ristorazione. Qualche tempo dopo andai a bere qualcosa con i miei ex colleghi dopo il lavoro. Mi dissero che ci avrebbe raggiunti anche il ragazzo che mi aveva sostituito, che per coincidenza era italiano come me e anche lui musicista. Così ho conosciuto Nico. Lui aveva già vissuto a New York e sognava di tornarci. Scriveva certe canzoni con melodie precise e bellissime, tipo quella qui sotto.

Nico LaOnda è il progetto musicale di Nicola Donà, artista italiano con base creativa a New York.

Il pop psichedelico di LaOnda oscilla tra la terra e il mare, intriso di pause idilliache e sussurri cantilenanti; il suo suono è punteggiato da accordi luccicanti e trame euro-synth che espongono il lato eclettico ed avventuroso del cantautore e produttore veneto.

Come per tanti altri musicisti amici, cresciuti e pane e tour, Nico LaOnda esprime il meglio di sé sul palcoscenico. Nell’anno da “rookie” sotto questo moniker, Nico si è esibito con la banda LaOnda nei festival più conosciuti d’Italia e ha suonato nei posti più cool di New York, arrivando ad essere invitato come artista internazionale al SXSW di Austin, TX.

Listo Lista” è uscito lo scorso 16 luglio per Dischi Sotterranei e Talento e anticipa il secondo album di Nico LaOnda previsto per il 2021.

0 £0.00